Videonoleggiatori: importante appuntamento a Roma il 20 dicembre 2007


La maggioranza della presidenza ANVI, pur con riserve relative soprattutto ai tempi ed ai modi scelti, ha ritenuto importante e doveroso appoggiare la manifestazione spontanea delle videoteche che si terrà a Roma il prossimo 20 dicembre 2007.
Questa iniziativa parte da lontano ed esprime il desiderio di moltissimi colleghi di dimostrare in modo diretto l’attaccamento al proprio lavoro e al diritto di svolgerlo al meglio: coordinata dal MAVI, neonato movimento autonomo, la manifestazione sarà cornice al lavoro di contatto col mondo politico e istituzionale che ANVI e MAVI hanno tenuto in questi ultimi mesi.
Concretizzazione saranno gli incontri con rappresentanti del Governo, di forze politiche ed istituzioni, ai quali una delegazione consegnerà documenti e memorie con le problematiche che vessano il nostro settore.
In particolare si vorrà rappresentare lo stato di sofferenza generale del settore e dell’indotto proponendo le nostre analisi e proposte sulle seguenti tematiche:

- windows a tutela dei vari canali di sfruttamento (cinema-rental-sell-Pay tv-editoria, ecc. ecc.)
- lotta al p2p selvaggio e al download illegale (come in altri paesi europei, Germania e Francia in primis)
- lotta alla pirateria e alla contraffazione
- normativa relativa al bollino SIAE
- concorrenza indiscriminata di Grande Distribuzione ed editoria
- aliquota IVA discriminatoria sui prodotti del canale videoteche
- politiche di sostegno al cinema italiano

Auspichiamo quindi una numerosa partecipazione, anche se consapevoli della prossimità delle feste natalizie, a testimonianza della bontà dell’iniziativa e della positività delle comuni intenzioni.