Comunicato Stampa

Videoteche: primi segnali di dietrofront da parte delle case sulla contemporanea con la Pay Tv


"La Universal Pictures, nella persona del suo a.d. David Moscato – dichiara Roberto Giamminuti Presidente Nazionale ANVI Confesercenti – ci ha informato che a partire dal mese di agosto ci sarà uno spostamento di 14 giorni della windows che separa il prodotto rental dall'uscita su Mediaset Premium, attualmente in contemporanea".
“Due settimane non sono molte – continua Giamminuti – soprattutto se rapportate alle otto settimane che avevamo anche solo pochi mesi fa, ma è importante cogliere un segnale di inversione di tendenza che sembrava mirare al nostro annientamento. Sicuramente segna la fine dell'odiosa pubblicità Mediaset che punta proprio sulla contemporanea con il dvd”.
“Riteniamo questa decisione una prima presa di coscienza delle difficoltà e dei possibili e urgenti interventi per il settore del noleggio, auspicando che venga imitata da altri – conclude il Presidente ANVI - e ribadiamo l'importanza di non privilegiare i prodotti in contemporanea rental-pay tv”.

Roma, 14 maggio 2011