Finanziaria 2007: le novità per i negozi

Incentivi per migliorie in tema di illuminazione, barriere architettoniche e sostituzione registratori di cassa


L’Aula di Montecitorio ha dato la fiducia, con 331 voti positivi, a favore del disegno di legge per la Finanziaria 2007 che introduce, tramite emendamento dotato di numerosi commi, alcune novità rispetto al testo originario.
Il comma 76 stabilisce una deduzione dal reddito d’impresa pari al 36% dei costi sostenuti per i commercianti che effettueranno interventi di miglioramento relativi all’illuminazione interna (sostituzione degli apparecchi illuminanti con altri ad alta efficienza, passaggio dalle lampade a incandescenza a lampade fluorescenti di classe A) ed esterna (passaggio ad apparecchi illuminanti ad alto rendimento dotati di lampade a vapori di sodio o lampade a ioduri metallici), integrati da regolatori del flusso luminoso.
Al fine di incentivare l’abbattimento delle barriere architettoniche negli esercizi commerciali, il comma 106 dell’emendamento sancisce la creazione di un fondo di 5 milioni di euro che erogherà contributi ai gestori delle attività che, dopo essere intervenuti in proprio per abbattere le barriere architettoniche presenti nei loro esercizi, presenteranno domanda di rimborso documentata entro il 31 dicembre 2007.
Per quanto riguarda i nuovi registratori di cassa, il comma 54 stabilisce che gli apparecchi immessi sul mercato dal 1 gennaio 2008 dovranno essere idonei alla trasmissione telematica dei dati prevista dai commi 33 e seguenti. Per questi apparecchi è consentita la deduzione integrale delle spese di acquisizione nell’esercizio in cui sono state sostenute, anche in deroga a quanto stabilito in precedenza (art. 102, Testo unico delle imposte sui redditi, d.p.R. 22 dicembre 1986 n. 917). Gli stessi apparecchi saranno anche esenti dalla verifica periodica prevista dal provvedimento del direttore dell’agenzia delle Entrate del 28 luglio 2003 e, effettuando trasmissione telematica dei dati, emettono scontrino non avente valenza fiscale.