Warner H.V.: cambio al vertice

Lascia Timmy Treu, a.d. della major, sostituito da Stefano Scauri


Timmy Treu, presidente e amministratore delegato di Warner Home Video, ha lasciato l’azienda. Treu era entrato in Warner 26 anni fa, lavorando prima in Austria come Divisional Manager, poi in Inghilterra come vice presidente Sud Europa e successivamente negli Usa in qualità di vice presidente Centro/Sud America. Giunto nella divisione italiana nel 1992 come amministratore delegato, dal 2002 ricopriva anche il ruolo di presidente. Contestualmente alla notizia relativa a Treu, Philippe Cardon, presidente di Warner H.V. International, ha nominato ufficialmente il suo successore nella persona di Stefano Scauri. Scauri è entrato in Warner H.V. Italia nel 1995, e dal 1999 ricopriva la carica di Deputy Managing Director e Finance Director.
In merito all’annuncio del cambio di poltrona ai vertici di Warner Home Video, Davide Rossi, presidente di Univideo, ha dichiarato a e-duesse che Timmy Treu, ex presidente e a.d. della major, continuerà a ricoprire il ruolo di vicepresidente dell’associazione. «I membri del direttivo e i vicepresidenti di Univideo sono nominati ad personam», ha specificato il presidente, «ragione per cui Treu non decade dai suoi incarichi presso l’associazione». Rossi ha inoltre aggiunto una nota di carattere personale: «Spero che Timmy, con un nuovo ruolo in un’altra azienda, abbia ancora voglia di impegnarsi per Univideo e per l’editoria audiovisiva in Italia, come ha sempre fatto in questi anni». (THLc).