Settore Home Video
Costituito il "Tavolo del Trade"
Prima occasione per azioni condivise a tutela del mercato


Premesse

Ieri 18 maggio a Roma si sono incontrati nella sede di ANVI Confesercenti, alcuni rappresentanti di Ridistributori, Catene, Gruppi di acquisto e Associazioni delle Videoteche, dando così origine, per la prima volta, alla costituzione di un Tavolo del Settore Trade Video.
La riunione si è resa necessaria, per non dire indispensabile, per affrontare la grave situazione che si è venuta a creare con l'azzeramento, da parte di Disney e di Warner, delle windows tra l'uscita di alcuni titoli in dvd nelle videoteche e la diffusione sui canali della tv digitale terrestre e satellitare.
Sono stati affrontati, con l'occasione, anche altri temi importanti per il settore quali la lotta alla pirateria, la riduzione delle windows tra cinema e distribuzione, la normalizzazione dell'aliquota iva tra i diversi canali, la formulazione di un contratto di vendita per il trade e la possibilità di campagne pubblicitarie per la promozione del dvd in videoteca.

Conclusioni

Per quanto riguarda il problema immediato, si è arrivati all'accordo unanime che, a partire dalle emissioni del prossimo luglio, verranno richieste e pretese dalle Case Distributrici le date di uscite previste per lo sfruttamento sugli altri canali dedicati all’ offerta del prodotto audiovisivo; i presenti si sono dichiarati concordi nel ritenere indispensabile per la sopravvivenza del settore la tutela della Window consuetudinariamente prevista a favore del comparto del Videonoleggio e nel considerare tale riduzione un grave danno per tutto il comparto. A conclusione i presenti hanno manifestato la volontà di perpetrare azioni di protesta se tali tutele non verranno garantire dalle aziende.
Per quanto riguarda “Alice in Wonderland”, “Blind Side” ogni distributore presente e’ stato concorde nella volontà di lasciare la massima libertà ad ogni Videonoleggiatore che vorrà rinunciare ai titoli in questione.
Per dar seguito a quanto sopra disposto e’ stata fissata la prossima riunione del Tavolo, a cui verranno invitati a partecipare anche altre strutture, il prossimo 10 giugno a Bologna.

Il presente comunicato verrà inviato a tutte le Case di Distribuzione e varrà come notifica ufficiale delle deliberazioni del Tavolo.

Roma, 19 maggio 2010

Presenti alla riunione e sottoscrittori del presente comunicato:
Gianluca Vegliante e Gianfranco D'Urso (16 Film), Davide Caviglia (Coordinamento Videoteche), Rosy Losito e Davide Moro (DF Video), Carlo Magrini (Punto Hollywood), Renato Drago (La Videoteca srl), Roberto Giamminuti e Mauro Maggi (ANVI Confesercenti), Francesco Mancini (DVR srl), Rudy Fiori (Cinemastore Italia srl), Simone Mainardi e Daniele Ghiringhelli (Holding Project srl)